Nel 2019 l’inquinamento ha ucciso 476.000 neonati in tutto il mondo

Nel 2019 l’inquinamento ha ucciso 476.000 neonati in tutto il mondo

Nel 2019 sono morti nel primo mese di vita 116.000 bambini indiani e 236.000 nell'Africa sub-sahariana a causa dell'inquinamento atmosferico. Lo afferma “State of Global Air 2020”, secondo il quale quasi due terzi delle morti derivano da fumi nocivi dei combustibili...

Berlino: vandalizzate oltre 70 opere della Museumsinsel

Berlino: vandalizzate oltre 70 opere della Museumsinsel

Ignoti hanno imbrattato almeno settanta oggetti nella ‘Museumsinsel’, il complesso di musei situato al centro di Berlino, lo scorso 3 Ottobre. Lo afferma la polizia che ha rilasciato le notizie solo nelle ultime ore. Il principale indiziato è Attila Hildmann, chef...

Mappa news

Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.
La Nigeria è in rivolta contro la polizia: l’eco è internazionale

La Nigeria è in rivolta contro la polizia: l’eco è internazionale

Da due settimane la Nigeria, sta vivendo un vortice di violenze dovuto alle proteste di un gruppo di giovani contro la “Sars” (corpo di polizia). Gli scontri si sono diffusi in molte città dell’unione federale e dall’inizio delle proteste sono morti 13 manifestanti e...

Alluvioni e frane in Vietnam: oltre 100 morti e 90.000 sfollati

Alluvioni e frane in Vietnam: oltre 100 morti e 90.000 sfollati

Inondazioni e smottamenti colpiscono il Vietnam, in emergenza economica e sanitaria a causa della pandemia da coronavirus. Il bilancio è di 102 morti e almeno 34 persone disperse. Le tempeste Linfa e Nangka hanno investito la regione nelle prime due settimane di...

La Nasa ha deciso di costruire una rete internet 4G sulla Luna

La Nasa ha deciso di costruire una rete internet 4G sulla Luna

Artemis è il nuovo progetto firmato Nokia e finanziato dalla NASA. L’obbiettivo è quello di costruire una rete di comunicazione cellulare 4G sulla Luna. Il programma prende il nome dalla sorella mitologica di Apollo, Artemis, la quale nominò anche il primo lancio...

Alaska: una scossa di magnitudo 7.5 provoca un’allerta tsunami

Alaska: una scossa di magnitudo 7.5 provoca un’allerta tsunami

Un forte terremoto di magnitudo 7,5 ha colpito il sud dell'Alaska a Sand Point, secondo l'US Geological Survey, provocando un allarme tsunami nell'area. Il terremoto è stato registrato lunedì a una profondità di quasi 40 km, ma non molto tempo dopo la prima, una serie...

Coronavirus: la Lombardia vuole imporre il coprifuoco dalle 23 alle 5

Coronavirus: la Lombardia vuole imporre il coprifuoco dalle 23 alle 5

Nell'intera Lombardia da giovedì 22 ottobre verrà imposto lo stop di attività e spostamenti, dalle ore 23 alle 5 del mattino ad esclusione dei casi 'eccezionalì (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità). È la proposta all'unanimità, che i sindaci di tutti i...

FOCUS

Il Mose di Venezia è entrato in funzione, ma a quale prezzo?

Dopo 17 anni di lavori, costellati di ritardi, aumenti di spesa e scandali giudiziari, alle ore 10:40 di sabato 3 ottobre è entrato in funzione per la prima volta il Mose, ovvero il sistema di dighe mobili costruito per proteggere la laguna di Venezia dall'acqua alta che ciclicamente, sempre più...

leggi tutto
Nel 2019 l’inquinamento ha ucciso 476.000 neonati in tutto il mondo

Nel 2019 l’inquinamento ha ucciso 476.000 neonati in tutto il mondo

Nel 2019 sono morti nel primo mese di vita 116.000 bambini indiani e 236.000 nell'Africa sub-sahariana a causa dell'inquinamento atmosferico. Lo afferma “State of Global Air 2020”, secondo il quale quasi due terzi delle morti derivano da fumi nocivi dei combustibili...

Berlino: vandalizzate oltre 70 opere della Museumsinsel

Berlino: vandalizzate oltre 70 opere della Museumsinsel

Ignoti hanno imbrattato almeno settanta oggetti nella ‘Museumsinsel’, il complesso di musei situato al centro di Berlino, lo scorso 3 Ottobre. Lo afferma la polizia che ha rilasciato le notizie solo nelle ultime ore. Il principale indiziato è Attila Hildmann, chef...

La Nigeria è in rivolta contro la polizia: l’eco è internazionale

La Nigeria è in rivolta contro la polizia: l’eco è internazionale

Da due settimane la Nigeria, sta vivendo un vortice di violenze dovuto alle proteste di un gruppo di giovani contro la “Sars” (corpo di polizia). Gli scontri si sono diffusi in molte città dell’unione federale e dall’inizio delle proteste sono morti 13 manifestanti e...

Alluvioni e frane in Vietnam: oltre 100 morti e 90.000 sfollati

Alluvioni e frane in Vietnam: oltre 100 morti e 90.000 sfollati

Inondazioni e smottamenti colpiscono il Vietnam, in emergenza economica e sanitaria a causa della pandemia da coronavirus. Il bilancio è di 102 morti e almeno 34 persone disperse. Le tempeste Linfa e Nangka hanno investito la regione nelle prime due settimane di...

La Nasa ha deciso di costruire una rete internet 4G sulla Luna

La Nasa ha deciso di costruire una rete internet 4G sulla Luna

Artemis è il nuovo progetto firmato Nokia e finanziato dalla NASA. L’obbiettivo è quello di costruire una rete di comunicazione cellulare 4G sulla Luna. Il programma prende il nome dalla sorella mitologica di Apollo, Artemis, la quale nominò anche il primo lancio...

Alaska: una scossa di magnitudo 7.5 provoca un’allerta tsunami

Alaska: una scossa di magnitudo 7.5 provoca un’allerta tsunami

Un forte terremoto di magnitudo 7,5 ha colpito il sud dell'Alaska a Sand Point, secondo l'US Geological Survey, provocando un allarme tsunami nell'area. Il terremoto è stato registrato lunedì a una profondità di quasi 40 km, ma non molto tempo dopo la prima, una serie...

Coronavirus: la Lombardia vuole imporre il coprifuoco dalle 23 alle 5

Coronavirus: la Lombardia vuole imporre il coprifuoco dalle 23 alle 5

Nell'intera Lombardia da giovedì 22 ottobre verrà imposto lo stop di attività e spostamenti, dalle ore 23 alle 5 del mattino ad esclusione dei casi 'eccezionalì (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità). È la proposta all'unanimità, che i sindaci di tutti i...

FOCUS

Il Mose di Venezia è entrato in funzione, ma a quale prezzo?

Il Mose di Venezia è entrato in funzione, ma a quale prezzo?

Dopo 17 anni di lavori, costellati di ritardi, aumenti di spesa e scandali giudiziari, alle ore 10:40 di sabato 3 ottobre è entrato in funzione per la prima volta il Mose, ovvero il sistema di dighe mobili costruito per proteggere la laguna di Venezia dall'acqua alta...

Mappa news

Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.