Tunisia, si riaccendono le proteste popolari nel decennale della rivoluzione tradita

Tunisia, si riaccendono le proteste popolari nel decennale della rivoluzione tradita

A 10 anni dalla cacciata del dittatore Zine el-Abidine Ben Ali e dalla rivoluzione dei gelsomini, caos e disordine hanno colpito la Tunisia. In molte città del Paese si sono verificati scontri per tre notti di seguito, tra gruppi di giovani e Polizia. Questi incidenti sono scoppiati, subito dopo l'entrata in vigore del coprifuoco alle 16. Gli agitatori hanno eretto barricate e dato fuoco a pneumatici, bloccando diverse strade. I disordini hanno interessato tra le altre località Cité Etthadamen, sobborgo popolare di Tunisi, Sidi Hassine, Sidi Thabet, Sousse, Hammamet, Sfax, Monastir e Tozeur....

FOCUS

Perché la vicenda di Julian Assange riguarda tutti quanti

Tra i titoli di giornale degli ultimi giorni è riemerso il caso di Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks. Il tribunale di Londra, infatti, gli ha negato la libertà su cauzione il 6 gennaio e quindi il quarantanovenne resterà in carcere. Ma qual’è il motivo per cui è così importante parlare di...

leggi tutto

FOCUS

Perché la vicenda di Julian Assange riguarda tutti quanti

Perché la vicenda di Julian Assange riguarda tutti quanti

Tra i titoli di giornale degli ultimi giorni è riemerso il caso di Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks. Il tribunale di Londra, infatti, gli ha negato la libertà su cauzione il 6 gennaio e quindi il quarantanovenne resterà in carcere. Ma qual’è il motivo per cui...