UK: le case saranno alimentate con l’energia eolica offshore entro il 2030

8 Ottobre 2020 | Ambiente

Il governo britannico entro 10 anni farà in modo di alimentare tutte le case del Paese con energia pulita eolica offshore. Il Primo ministro Boris Jhonson sta lavorando ad un pacchetto di politiche energetiche verdi, infatti saranno stanziati circa 160 milioni di sterline per passare dagli attuali 10 GW di installazioni eoliche, ai futuri 30/40 GW entro la fine del decennio, con anche un sotto progetto di turbine ancorate ai fondali diverse dalle attuali installazioni.

Boris Johnson dopo le critiche ricevute negli scorsi mesi, per non aver creato un progetto di “ripresa ecologica”, sta ora lavorando al programma di 10 punti “Build Back Greener”, affermando che questo progetto green è il primo punto del suo programma. L’obiettivo è di far diventare il Regno Unito leader mondiale nella produzione di energia eolica offshore a basso costo, più economica di quella da carbone e gas.

FOCUS