Nel deserto del Sahara ci sono molti più alberi di quanto si pensasse

17 Ottobre 2020 | Ambiente

Gli alberi che popolano il Sahara occidentale, il Sahel e la zona sudanese hanno superato le aspettative degli scienziati: ne sono stati individuati più di 1,8 miliardi. Lo afferma lo studio “An unexpectedly large count of trees in the West African Sahara and Sahel” pubblicato recentemente su Nature. Secondo quanto emerso «Gli alberi isolati coprono un’area di 1,3 milioni di km², ovvero circa 2,5 volte l’area della Francia. La dimensione della loro chioma è maggiore di 3 m² e il loro numero dipende strettamente dal regime climatico e dall’utilizzo del suolo».

Il contributo degli alberi, affermano i ricercatori, è importante per le risorse locali, la biodiversità e lo stoccaggio del carbonio; oltre a svolgere un ruolo cruciale negli ecosistemi e negli agrosistemi tropicali aridi.

FOCUS