Morto Enrico Ferri, ex ministro che stabilì il limite dei 110 km/h

18 Dicembre 2020 | pillole

Enrico Ferri è morto nella sua casa di Pontremoli, in provincia di Massa Carrara, a 78 anni, dopo una lunga malattia. Uomo politico, magistrato e ministro dei lavori pubblici dal 1988 al 1989, fu l’uomo che pose il limite di velocità di 110km/h sulle autostrade. Ferri è stato anche segretario del Partito socialdemocratico, europarlamentare (1989-2004) e sindaco di Pontremoli. Infine, membro del Consiglio superiore della magistratura dal 1976 al 1981.

Altri 45 giorni di carcere per Patrik Zaki

Il tribunale egiziano ha prorogato per altri 45 giorni la detenzione di Patrik Zaki, il ricercatore dell'Università di Bologna detenuto da oltre un anno senza processo, con l'accusa di propaganda sovversiva. L'ennesimo prolungamento della detenzione è stato comunicato...

Fukushima: terminata rimozione del combustibile nucleare

Nella giornata di ieri la Tokyo Electric Power (Tepco) ha affermato di aver rimosso il combustibile nucleare dalle vasche di contenimento del reattore numero 3. L'operazione, iniziata nell'aprile del 2019, è durata circa due anni. Ma è ancora molto il lavoro da fare:...

Hong Kong: arrestati 47 attivisti per la democrazia

La polizia di Hong Kong ha arrestato 47 attivisti, in quella che è la più grande operazione contro l'opposizione democratica da quando è entrate in vigore la legge sulla sicurezza nazionale nel giugno 2020. Il gruppo di attivisti è incriminato per il reato di...

Migranti: 15 morti in nuovo naufragio in Libia

Un altro naufragio ha coinvolto una barca carica di migranti al largo della Libia, provocando 15 morti. A renderlo noto è stata l'Oim (Organizzazione internazionale delle migrazioni) che ha reso noto che sono 85 i sopravvissuti ora in cura, alcuni con con ustioni e...

Scuola: da domani più di un alunno su tre torna in Dad

Sono più di tre milioni degli 8,5 milioni totali gli studenti che da domani torneranno a seguire la didattica a distanza. 800 mila bambini della scuola dell'infanzia e primaria, quasi mezzo milione di alunni delle medie e 1 milione e 800 mila studenti delle superiori....

Birmania: uccisi altri tre manifestanti

Tre manifestanti sarebbero stati uccisi dalle forze di polizia nelle manifestazioni contro il golpe militare a Dawei, città sulla costa meridionale della Birmania. La notizia è stata rilanciata dai media locali, che parlano anche di una ventina di feriti nei gravi...

Pompei: scoperto maestoso carro da parata

Un grande carro cerimoniale a quattro ruote, con elementi in ferro e decorazioni di carattere erotico in bronzo e stagno è stato scoperto a Pompei. «Si tratta di un carro cerimoniale utilizzato non per gli usi quotidiani o i trasporti agricoli, ma per accompagnare...

Haiti, maxi rivolta in carcere: 400 evasi e 25 morti

Una grande rivolta ha coinvolto il carcere della Port-au-Prince, capitale di Haiti. Dal penitenziario sono riusciti ad evadere circa 400 detenuti, mentre altri 25 sono stati uccisi dalla polizia. Tra i morti figura anche il direttore del carcere. Secondo quanto...

Italia: 27 marzo riaprono cinema e teatri in zona gialla

«Il confronto con il Comitato tecnico scientifico e le integrazioni ai protocolli di sicurezza potranno consentire, in zona gialla, la riapertura di teatri e cinema dal 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, e l’accesso ai musei su prenotazione anche nei week end»,...

Migranti: 4.536 arrivi in Italia nel 2021

Sono 4.536 i migranti sbarcati sulle coste italiane nei primi due mesi del 2021, quasi il doppio dei 2.359 registrati nello stesso periodo del 2020. Lo indicano i dati diffusi dal ministero degli Interni. Per quanto concerne le nazionalià, i più rappresentati sono i...

Nigeria, attacco a scuola: rapite 300 studentesse

Ancora un maxi rapimento di studenti in Nigeria, è il terzo in poche settimane. Una banda armata ha rapito circa 300 studentesse a Zamfara, nell'ovest del paese. Gli assalitori, alcuni dei quali secondo i media locali vestivano uniformi dell'esercito, hanno attaccato...

Onu: pandemia usata in molti paesi per ridurre i diritti umani

«Brandendo la pandemia come pretesto, le autorità di alcuni paesi hanno adottato severe misure di sicurezza e adottato misure di emergenza per sopprimere le voci dissonanti, abolire la maggior parte delle libertà fondamentali, mettere a tacere i media indipendenti e...

Armenia: tentato golpe, il premier licenzia vertici esercito

Non si placano le tensioni in Armenia dopo la guerra persa contro l'Azeirbaigian per il controllo della regione del Nagorno-Karabakh. Ora il premier Nikol Pashinyan ha licenziato il capo dell'esercito e chiamato i suoi sostenitori a sorvegliare il mantenimento della...

Il Venezuela ha espulso l’ambasciatore dell’Unione Europea

Il Governo di Nicolas Maduro ha concesso 72 ore di tempo per lasciare il paese all'ambasciatrice Ue, Isabel Brilhante Pedrosa. La decisione è stata comunicata alla diplomatica con una lettera firmata dal ministro degli Esteri ed è causata dalle nuove sanzioni...

Congo, altri due attacchi: almeno 13 morti

Altri due attacchi armati hanno scosso il Nord Kivu, la regione della Repubblica Democratica del Congo dove ieri è stato ucciso l'ambasciatore italiano Luca Attanasio. Secondo quanto riferito dal governo sono almeno 13 le vittime del duplice attacco avvenuto nella...

Roma, morto suicida l’ex Garante Antonio Catricalà

É  stato ritrovato morto nella propria abitazione romana Antonio Catricalà, ex Garante della Concorrenza e del Mercato e sottosegretario con i governi Monti e Berlusconi. Catricalà, secondo quanto si apprende da fonti investigative, si sarebbe suicidato sparandosi un...

Ecuador, rivolte nelle carceri: oltre 50 morti

Oltre 50 detenuti sono morti durante gli scontri con la polizia seguiti alla rivolta avvenuta ieri in tre carceri dell'Ecuador, a Guayaquil, El Turi e Cotopaxi. Il dato è stato confermato dalla polizia nazionale. I media parlano anche di una ventina di feriti e di una...

Ue: no alla vaccinazione obbligatoria per viaggiare

«La vaccinazione non può essere un obbligo per viaggiare» lo ha affermato il Commissario Europeo alla Giustizia, Reynders, precisando che «anche chi non si è sottoposto all'immunizzazione deve poter continuare a muoversi, con l'uso dei test e della quarantena». Il...

FOCUS